Firenze, i 10 anni di amministrazione

10 Anni per Firenze
Un volume per illustrare le cose fatte, nel rispetto delle norme sulla trasparenza amministrativa.
Comune di Firenze: bilancio di mandato 1999-2009 (.pdf)

Dal bilancio ai servizi sociali, dall’istruzione all’ambiente, dall’urbanistica alla cultura: tutti i numeri delle politiche della giunta nei due mandati amministrativi dal 1999 ad oggi sono ora racchiuse in “10 anni per Firenze”, pubblicazione presentata stamani in Palazzo Vecchio dal sindaco e dall’assessore al bilancio. Un’operazione di trasparenza, ha spiegato il sindaco nella presentazione che si è tenuta nel Salone dei Cinquecento, per fare il rendiconto delle cose fatte, per spiegare come si sono fatte, per fornire dati e materiali e “per sollecitare e simolare un dibattitito, perché dalla lettura di questo volume possa scaturire una riflessione ed una discussione partendo dai dati concreti e non dai luoghi comuni o da elementi inesatti”.
Il volume, che risponde a quanto previsto dalle normative sulla trasparenza amministrativa, intende offrire un quadro reale dell’attività dell’amministrazione negli ultimi 10 anni, in 180 pagine divise in due parti: “L’identità della città”, con la fotografia del contesto socio-economico e della macchina del Comune, e “I risultati del programma 1999-2009”, suddivisi nelle aree “coesione e inclusione sociale”, “trasformazione urbanistica, infrastrutturale e ambiente” e “la cultura e lo sviluppo”.
Molti gli aspetti sottolineati stamani fra le migliaia di dati contenuti nel volume: dalla riduzione del personale (passato da 5976 a 5126 unita) al raddoppio delle aree verdi; dai 1601 alloggi consegnati ai 126 milioni di euro spesi per la manutenzione stradale; dalla messa a norma di tutte le scuole pubbliche all’aumento del patrimonio comunale (passato da 864 milioni a 1 miliardo e 742 milioni di euro, esclusi i beni mobili artistici); dal recupero delle grandi aree dismesse alla realizzazione delle nuove piazze; dallo sviluppo dei servizi telematici per i cittadini alle spese per gli uffici giudiziari (quasi 86 milioni di euro, che lo stato ha rimborsato ad ora per il 58%); dall’incremento della spesa per i servizi sociali (complessivamnte 545 milioni di euro) ai centri per la prima infanzia, passati da 31 nidi ai 123 servizi attuali.

La pubblicazione “10 anni per Firenze” è consultabile sulla rete civica del comune www.comune.fi.it nella sezione ‘amministrazione’ (settore ‘atti e documenti’).